News

The new iQ Airport user guide

We have uploaded the updated version of the iQ Airport user guide to the support and products section.

More

Pianist Helena Basilova on the Mason & Hamlin grand piano CC-94

Another successful concert on the Mason & Hamlin CC-94 took place in the Netherlands.

More

it » Su PianoDisc

Su PianoDisc

PianoDisc è leader sul mercato dei sistemi retrofit di pianoforte con una rete commerciale in tutto il mondo. L'azienda fu fondata nel 1988 ed in breve tempo divenne una delle più innovative, influenti e di maggior successo nell'industria musicale.

La storia degli strumenti PianoDisc ebbe inizio in un piccolo negozio di pianoforti al dettaglio dei fratelli Gary e Kirk Burgett a Sacramento, in California. Nel 1979 i due decisero di costruire insieme un negozio per trarre vantaggio dai loro talenti ed interessi individuali. Gary era un pianista ed un insegnante di musica con un suo studio privato di successo e Kirk un costruttore e restauratore di pianoforti qualificato. L'azienda da loro fondata prese il nome di Burgett Pianos. La combinazione di duro lavoro e conoscenze di marketing portò rapidamente il numero delle vendite annuali da 50 a oltre 400 pianoforti.

Un importante strumento in vendita presso l'azienda dei fratelli era un prodotto detto Pianocorder, un sistema retrofit con cassette che poteva venire integrato in ogni pianoforte. I Burgett facevano suonare i loro pianoforti con il Pianocorder nei centri commerciali, nei grandi magazzini ed in molti altri luoghi che non avevano necessariamente a che fare con la musica. In questo modo attiravano nei loro negozi i clienti affascinati, gente che non suonava il pianoforte e che non aveva nemmeno mai pensato di acquistarne uno.

Le vendite del Pianocorder nel tempo arrivarono al 40% del business del negozio dei fratelli Burgett, così loro si preoccuparono molto quando nel 1988 la Yamaha (produttrice di pianoforti giapponese) ne comprò i diritti togliendolo dal mercato. Yamaha volle mettere sul mercato il proprio sistema di retrofit ed eliminare i suoi concorrenti.

I Burgett non erano rivenditori di Yamaha e improvvisamente non poterono più vendere il sistema di retrofit, cosa che significò una perdita del 40% nelle vendite. Con vero spirito imprenditoriale i Burgett non videro questo come una catastrofe ma come un'opportunità. Sapevano che non erano i soli in questa condizione, un migliaio di altri rivenditori di pianoforti non avevano più prodotti da vendere, così decisero di creare un loro proprio sistema che chiamarono PianoDisc. Nel marzo del 1989 produssero il loro primo sistema e nel corso degli anni altre generazioni di sistemi retrofit PianoDisc apparvero sul mercato, ciascuno dei quali superava le prestazioni e le funzionalità dei precedenti.

Per un prodotto così eccellente come il PianoDisc era necessaria un'offerta musicale altrettanto eccezionale. Perciò l'azienda iniziò a contattare alcuni tra i migliori pianisti al mondo. Con il passare degli anni furono registrate per il PianoDisc oltre 4000 canzoni di ogni genere musicale e l'offerta è in continua crescita.

Oggi si possono trovare sistemi PianoDisc in case di privati, hotel, ristoranti, scuole di musica, studi di registrazione e molti altri luoghi dove le persone amano ascoltare la musica dal vivo. L'azienda dispone di oltre 600 rivenditori e partner commerciali in 40 paesi di tutto il mondo. Ovunque viene mostrato, il giudizio è unanime nell'affermare che: PianoDisc è uno dei prodotti musicali più emozionanti di questa decade ed è un elemento importante dell'intrattenimento moderno a casa propria.